Avete bisogno dei file 2D o 3D dei nostri prodotti? Registratevi qui per accedere all'area download.

Facebook-link Facebook  /  Instagram-link Instagram  /  Pinterest-link Pinterest  /  Twitter-bird-light-bgs @agapedesign
 /  De_club de club
 
ITA / ENG
 

 

Prodotti

  • Categorie
  • Anteprime
  • Cataloghi
  • Download
  • Referenze
  • Notizie

    Press

    l'Azienda

    Contatti

    Assistenza

     
     

    Contract — The Waldorf Astoria, New York

     
     

     
    Nazione: Stati Uniti d'America
    Progettista: Alexandra Champalimaud
    Tipologia: hotel
     

    Amato da personaggi leggendari come Cole Porter e il gangster Bugsy, il Waldorf Astoria a Park Avenue è una vera icona newyorkese. Quando nacque, nel 1931, era l’hotel più grande del mondo e oggi queste origini sono ancora evidenti nell’architettura e nelle decorazioni, con i loro richiami Art Déco. Questo luogo storico è stato oggetto di un importante restauro curato dallo studio di Alexandra Champalimaud – l’acclamata interior designer di origine portoghese a cui si devono molte ristrutturazioni prestigiose.

    L’intervento muove da una profonda consapevolezza storica, nutrita dello studio di fotografie d’epoca, con l’obiettivo di dare modernità all’edificio rivitalizzandone al contempo lo status sociale. A partire dalla lobby, in cui sono stati eliminati i balconi non originali e ripristinata la spettacolare vetrata su Park Avenue e dove i preziosi mosaici Art Déco di Louis Regal hanno ritrovato la loro perduta centralità. L’ingresso dell’hotel si riappropria così di tutta la sua magnificenza originaria.

    Sontuosa è anche la suite con vista mozzafiato sul Chrysler Building, dove assume un ruolo di assoluto rilievo Ufo, l’elegante vasca da bagno in acciaio disegnata da Benedini Associati che,in piena sintonia con lo stile del luogo, coniuga hi-tech e glamour.


    photography: Michael Weber