Avete bisogno di informazioni dettagliate sui prodotti? Registratevi qui per accedere alle schede tecniche direttamente dalla pagina del prodotto.

Facebook-link Facebook  /  Instagram-link Instagram  /  Pinterest-link Pinterest  /  Twitter-bird-light-bgs @agapedesign
 /  De_club de club
 
ITA / ENG
 

 

Prodotti

  • Categorie
  • Anteprime
  • Cataloghi
  • Download
  • Referenze
  • Notizie

    Press

    l'Azienda

    Contatti

    Assistenza

     
     

    Contract — Mandarin Oriental, Milano

     
     

     
    Nazione: Italia
    Progettista: Antonio Citterio Patricia Viel interiors
    Tipologia: hotel
     

    Situato nel centro storico di Milano, a due passi dal Teatro alla Scala, il Mandarin Oriental è il primo grand hotel della prestigiosa catena di Hong Kong ad avere aperto in Italia. Inaugurato nell’anno di Expo 2015, si è già aggiudicato l’autorevole European Hotel Design Award 2016 per le categorie Interior Design of the Year di Bar e Spa. Il Mandarin Oriental è frutto di un’ambiziosa opera di recupero e riconversione di quattro edifici del XVIII secolo, firmata dallo studio milanese Antonio Citterio Patricia Viel Interiors. Il sapiente progetto rivela l’incontro culturale tra due mondi: l’eleganza del design italiano e il rigore della tradizione orientale.

    Oltre all’hotel, la raffinata location ospita il ristorante due stelle Michelin Seta, guidato dall’acclamato Chef Antonio Guida, la vasta spa con i suoi 900 metri quadrati distribuiti tra piscina, stanze per trattamenti e salone di bellezza, organizzati secondo un approccio olistico, e il bar, caratterizzato dallo spazioso bancone centrale e dalle geometrie in bianco e nero dei marmi che rivestono pareti e pavimenti.

    La lobby a doppia altezza con il grande camino e la boiserie di noce e rovere ricorda l’allure di certe dimore dell’alta borghesia degli anni ‘20 e ‘30 e anticipa il fascino sofisticato ma misurato e contemporaneo delle 104 camere e suite ai piani superiori.

    Le stanze si contraddistinguono per la distribuzione perfetta degli arredi nello spazio e per un carattere caldo e accogliente, seppure sobrio, come nella suite dedicata al maestro Gio Ponti, in cui nell’ampia zona living il tavolo in marmo bianco Eros di Agapecasa è accostato al calore del legno e degli altri arredi e complementi.

    In armonia perfetta con il contesto, nelle stanze da bagno si trova la sinuosa vasca Spoon XL in Cristalplant® biobased bianco, la colonna Pillar e la rubinetteria Fez, tutti disegnati da Benedini Associati.

    photography: courtesy of Mandarin Oriental, Milan

    premi: Winner – The European Hotel Design Awards 2016 – Interior Design of the Year